Il Baduajin sbarca a Fiuggi

 Disciplina orientale praticata dai monaci

Il baduajin: otto pezzi di broccato

Otto movimenti, preziosi come il broccato, per il tuo benessere psicofisico

Confesso la mia quasi totale ignoranza sull’argomento “discipline orientali e arti marziali” per cui, di fronte alla necessità di scrivere sul Ba dua jin, ho dovuto reperire parecchie informazioni in merito.

Intanto ho scoperto che il Baduajin è uno dei metodi più antichi di Qi Gong … ok d’accordo … ma che cos’è il Qi Gong? Il qi gong (si pronuncia ci gong) in Cina è come lo yoga per l’India. Meno di tendenza ma altrettanto efficace, si tratta di una disciplina che prevede l’esecuzione di particolari e determinati movimenti in coordinazione con la respirazione. Il termine indica l’unione di due concetti, il qi, che indica l’energia vitale, e il gong, la capacità di metterla in circolazione riequilibrandola.

A dispetto del nome, di non facile pronuncia, i movimenti del Baduajin sono estremamente semplici e possono essere praticati da persone di tutte le età. La parola “baduajin” significa letteralmente “otto pezzi di broccato”.  Esso infatti consiste in una rigorosa ripetizione di otto figure che permettono al corpo di regolare l’energia vitale, migliorando il metabolismo, e stimolare la circolazione sanguigna, rilassando muscoli e tendini. Questi otto movimenti vengono paragonati ad otto fili di seta che, tessuti insieme, formano il prezioso tessuto.

Ogni movimento ha una determinata caratteristica e funzione; i primi due servono a promuovere la circolazione del qi (energia vitale), essenziale nella prevenzione delle malattie. I movimenti centrali aiutano a regolare il corpo, mentre gli ultimi due movimenti servono per controllare il flusso del qi.

Di seguito vi elenco, per pura curiosità, gli otto “pezzi di broccato”:

I movimenti del Baduanjin:

  1. 双手 托 天理 三焦 –  “Sostenere il cielo con le mani, regola il triplice riscaldatore”
  1. 左右 拉弓 如 射雕 – “Tendere l’arco a destra e sinistra per colpire l’aquila”
  1. 调理 脾胃 须 单 举 – “alzare una mano, regola milza e stomaco”
  1. 五 劳 七 伤 向后 瞧 – “Girare la testa per guardare in dietro, allontana le cinque debolezze e le sette lesioni”
  1. 摇头摆尾 去 心火 – “Bilanciare la testa e muovere la coda, libera il fuoco del cuore”
  1. 背后 起点 诸 病 消 – “Alzarsi sulle punte dei piedi, regola i sei grandi meridiani”
  1. 攥 拳 怒目 增 气 力 – “Chiudere i pugni con occhi di fuoco, per aumentare lo spirito e la forza”
  1. 双手 盘膝 固肾 腰 – “Due mani afferrando i piedi, rinforza la cintura e i reni”

Sembra più complicato a dirlo che a farlo; a voi basti sapere che il baduajin ha molteplici benefici: tonifica il corpo, stimola la circolazione sanguigna, allunga tendini e muscoli, migliora la respirazione, aiuta la funzione digestiva, elimina le tensioni.

Vi sembra poco? Vuoi provare una lezione di Baduajin?

All’Ambasciatori Place Hotel puoi farlo di sabato pomeriggio e domenica mattina.

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI BADUAJIN

VISITA IL SITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.