BENESSERE CON GUSTO

Tutte le cose buone fanno ingrassare o fanno male! Quante volte abbiamo sentito questa affermazione magari davanti a un piatto di patatine fritte o a una bella porzione di dolce? Eppure c’è chi ritiene che non sia tanto vera. Tutti i sostenitori della cucina wellness, per esempio, affermano che ci si può sedere a tavola dimenticandosi della dieta e gustando ogni  tipo di pietanza, buona da mangiare e salutare.

Cucina wellness è il primo progetto in Italia che porta la scienza della nutrizione in cucina, è stato ideato da Chiara Manzi, presidente dell’Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina (ASSIC).

Di cosa si tratta?

Il motto è “vietato vietare”, nella cucina wellness tutti gli alimenti sono concessi, se scelti con attenzione, preparati con i metodi di cottura più sani e consumati in modo adeguato. Dunque quantità ridotte e eliminazione di grassi o di elementi pericolosi per la salute. Dove è la novità? Certamente nei metodi di cottura e nell’ abbinamento tra alimenti in grado di esaltare componenti anti ossidanti dei cibi.

«Il segreto è quello di non affidarsi a una sola sostanza, ma di assortire ogni giorno gli alimenti per massimizzare le azioni protettive di queste sostanze» dice Chiara Manzi che, coinvolgendo anche grandi chef, ha messo a punto numerose ricette antiaging rivisitando in chiave salutista anche piatti tradizionali o della cucina regionale italiana. E allora spazio alla cacio e pepe salutista, al cornetto wellness, al tiramisù non calorico e così via.

La nostra posizione: il benessere a tavola è importante, ma non esistono ricette miracolose in grado di trasformare un piatto di patatine fritte in una pietanza salutare e antiaging. E’ bene porre attenzione alle quantità, è bene usare prodotti di qualità e genuini, abbinare con intelligenza i cibi e variarli, cucinare con alcune accortezze. Detto questo, se ogni tanto vogliamo concederci un fritto o dei dolci, facciamolo pure, ma con la consapevolezza che una volta ogni tanto fa bene all’umore e non rovina la salute (una volta ogni tanto però).

La cucina dell’Hotel Ambasciatori è molto attenta a coniugare benessere e gusto, segue con attenzione tutte le ricerche e le innovazioni in campo alimentare e sceglie le soluzioni in grado di portare realmente sulla tavola ricette gustose e salutari.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.