VISCIOLE DEI MONTI LEPINI

Camminando sui monti o per i boschi del nostro territorio a primavera inoltrata può capitare di vedere le visciole, gustose palline color rubino… ciliegie selvatiche molto diffuse nei boschi appenninici e prealpini, che crescono spontanee sui Monti Lepini.

CILIEGE 2

La Visciola dei Monti Lepini è tipica del nostro territorio, di quello romano e di quello nei dintorni di Latina.

Dalle nostre parti è una coltivazione artigianale, addirittura limitata quasi esclusivamente alla tradizione domestica. Il frutto è piccolo e dal gusto asprigno e si utilizza per la preparazione di marmellate impiegate tradizionalmente nella realizzazione di dolci casalinghi. In molte case ciociare la visciola si trasforma in una speciale Ratafia.

Se passate di qui provate ad assaggiarla, non ve ne pentirete.

All’Hotel Ambasciatori ce n’è una scorta che lo chef usa solo per fare crostate!

RICETTA MARMELLATA DI VISCIOLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *